Smart Portafilter Platform - Mazzer

Smart Portafilter Platform

Smart Portafilter Platform o semplicemente acronimato come “SPP”.
Era il 2005 quando Mazzer presentò ad HOST il primo sistema di porzionamento a peso del caffè nel portafiltro (con dosi pronte all’uso) e depositò il suo primo brevetto a riguardo, provocando un enorme interesse.
Ma volevamo per voi un prodotto ancora migliore, che si combinasse alle distribuzione “on demand” di cui Mazzer è stato un precursore e un punto di riferimento per il settore.
Ora, grazie ad un paziente ma costante lavoro, Mazzer nuovamente scuote il mercato con la presentazione della tecnologia SPP.

Dopo un lungo lavoro di ricerca sul mercato e di perfezionamento della tecnologia, che ha coinvolto appassionati del settore, ingegneri e designer, siamo finalmente felici di aver condiviso con tutti voi i frutti di questo percorso: ad Host 2015, in un ambiente raccolto ma aperto a tutti, abbiamo potuto finalmente raccontarvi il successo e le caratteristiche di questo innovativo “concept grinder” che vedrà presto l’ingresso nella produzione di serie.
Dedicando al singolo visitatore la nostra migliore attenzione, è stato spiegato il semplice ma affidabile funzionamento di questo nuovo rivoluzionario sistema di dosatura, lasciando ai visitatori la libertà di provarne l’enorme potenziale.
Ad amici, appassionati, clienti e, perché no, anche ai nostri maggiori competitors che ne hanno richiesto la visione, abbiamo spiegato la forza di questa evoluzione del prodotto, che in modo estremamente flessibile e tecnologicamente all’avanguardia, si dimostra capace non solo di assicurare la corretta dose nel portafiltro, ma permette di offrirvi un sistema adattabile ai modi di lavorare dei baristi di tutto il mondo, consentendo il tapping e numerose altre interazioni con il barista. Massima ergonomia, flessibilità, affidabilità e semplicità d’uso e programmazione.
E una enorme mole di informazioni che il macinacaffè elabora nel potente processore al suo interno messe a disposizione del proprietario dell’apparecchiatura grazie alla tecnologia wireless.
Una tecnologia potente all’interno, ma non ostentata: per far sì che il barista possa essere sempre protagonista, con una tecnologia che sia di supporto e mai di condizionamento al suo modo di lavorare.

Vi stupiremo ancora, abbiamo altre sorprese per voi…

Continuate a seguirci, presto avremo i termini di lancio del prodotto.