CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA (rev. 2022/01)

Si prega di leggere le condizioni di vendita sotto riportate e di accettarle spuntando la casella in fondo alla pagina e premendo “accetto”.

Mazzer Luigi s.p.a. è una società che opera nella produzione e nella commercializzazione di macinadosatori, macinacaffè e apparecchiature per bar e torrefazioni. Le presenti condizioni generali di vendita (“Condizioni”) si applicano a tutte le vendite di prodotti (di seguito “Prodotti”, come definiti nell’Articolo 1) concluse tra Mazzer Luigi s.p.a. (“Mazzer”) e il cliente (“Cliente”). Le Condizioni, unitamente alle condizioni particolari contenute nella Conferma d’ordine e nei documenti ad essa allegati, costituiscono pertanto la disciplina integrale di ogni singolo contratto tra il Cliente e Mazzer e sostituiscono ogni altro diverso termine o condizione con esse in conflitto proposti dal Cliente oralmente o per iscritto e non espressamente accettati da Mazzer per iscritto. Resta inteso che in assenza di ulteriori indicazioni o pattuizioni, i contratti conclusi tra Cliente e Mazzer saranno qualificati come contratti di vendita ai sensi della disciplina applicabile.

1. DEFINIZIONI

Nelle presenti Condizioni Generali le seguenti parole avranno i seguenti significati (se del caso, al plurale):
“Prodotto” indica: (1) il prodotto come da cataloghi di Mazzer; (2) il prodotto personalizzato e (3) i materiali di ricambio; “Ordine” indica una proposta di acquisto di Prodotti trasmessa dal Cliente;
“Conferma d’ordine” indica l’accettazione espressa dell’Ordine da parte di Mazzer;
“Contratto” indica il contratto per la vendita di Prodotti stipulato tra Mazzer e il Cliente.

2. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E SUO CONTENUTO

2.1 Il Contratto si considera concluso solo a seguito di invio di apposita Conferma d’ordine scritta da parte di Mazzer al Cliente. L’eventuale incasso di un acconto all’ordine da parte di Mazzer non costituisce accettazione dell’Ordine. Gli Ordini accettati da Mazzer non possono essere più modificati o cancellati dal Cliente senza accordo scritto con Mazzer.

2.2 Il Cliente è tenuto a indicare o richiamare nell’Ordine le quantità dei Prodotti e il codice relativo. Nessuna disposizione o condizione, quale ne sia l’origine, sia essa esplicita o implicita, contenuta in un Ordine o altrimenti applicabile per effetto di consuetudini e pratiche commerciali, potrà disciplinare o comunque avere rilevanza rispetto al Contratto.

2.3 La trasmissione dell’Ordine a Mazzer da parte del Cliente comporterà l’accettazione senza riserve delle presenti Condizioni nonché delle condizioni particolari contenute nella Conferma d’ordine.

2.4 Ogni eventuale dichiarazione relativa ai Prodotti che non sia riprodotta nella Conferma d’ordine non avrà valore contrattuale, e non farà sorgere responsabilità, nemmeno di natura precontrattuale, in capo a Mazzer.

2.5 L’esecuzione di un Contratto è soggetta a variazioni e successive modifiche solo se concordate per iscritto tra le parti.

3. CONSEGNA

3.1 La consegna dei Prodotti verrà effettuata secondo quanto stabilito nella Conferma d’ordine di Mazzer e in assenza di specifica indicazione derogatoria la consegna avverrà sempre franco fabbrica presso lo stabilimento Mazzer sito in Via Moglianese 113, 30037 Scorzè (VE). Mazzer adempie pertanto all’obbligazione di consegna dei Prodotti con la messa a disposizione dei Prodotti all’incaricato al ritiro. Sono ammesse consegne parziali di Prodotti da parte di Mazzer.

3.2 Il termine di consegna indicato nelle conferme d’ordine non riveste carattere essenziale.

3.3 Eventuali ritardi non legittimeranno la richiesta di penali o indennizzi di sorta.

3.4 Nel caso in cui il Cliente e Mazzer sia siano accordati affinché il trasporto dei Prodotti avvenga a spese di Mazzer, questa avrà il diritto di scegliere la modalità di consegna normalmente più economica se non diversamente convenuto per iscritto. Nel caso in cui venga richiesta dal Cliente una diversa modalità di trasporto, questi ne sopporterà gli eventuali costi aggiuntivi.

3.5 Qualora il Cliente ritardi il ritiro dei Prodotti, Mazzer si riserva il diritto di procedere alla loro fatturazione anteriormente alla consegna. Restano in ogni caso a carico del Cliente le spese di sosta e qualsiasi altro onere e responsabilità per il magazzinaggio e la custodia dei Prodotti.

3.6 La proprietà dei Prodotti si intenderà trasferita con l’integrale pagamento del prezzo (oltre agli interessi eventualmente maturati) e di ogni altro importo dovuto a Mazzer in base al Contratto. In caso di risoluzione del contratto per mancato pagamento integrale del prezzo, eventuali acconti pagati resteranno a favore di Mazzer a titolo di indennizzo. Il rischio per il perimento o il deterioramento dei Prodotti passerà in capo al Cliente al momento della messa a disposizione per il ritiro.

4. PREZZO E PAGAMENTO

4.1 Il prezzo dovuto per i Prodotti sarà quello espressamente indicato nella Conferma d’ordine o, in mancanza, quello riportato sul listino prezzi dei Prodotti in vigore alla data della Conferma d’ordine. Mazzer si riserva il diritto di modificare i prezzi indicati nei listini in qualunque momento.

4.2 Salvo diversa indicazione nella Conferma d’ordine, il prezzo s’intende al netto di tutti gli oneri relativi a tasse, imposte, spese di trasporto, assicurazione, spedizione, stoccaggio, handling e simili, che saranno a carico del Cliente.

4.3 Salvo diverse pattuizioni scritte, il prezzo s’intende comprensivo del costo d’imballaggio standard dei Prodotti fatta esclusione per eventuali bancali (pallets), il cui costo sarà addebitato al Cliente.

4.4 In relazione a tutte le somme dovute a Mazzer, se non espressamente convenuto per iscritto, non sono concessi né ammessi sconti, compensazioni o abbuoni.

4.5 Fatto salvo quanto previsto dall’Articolo 11 e ogni altro diritto spettante in base alla legge o al Contratto, nel caso di inadempimento anche solo parziale del Cliente dell’obbligo di pagamento o in caso di inadempimento del Cliente alle obbligazioni di cui agli Articoli 9 e/o 10, Mazzer avrà: (1) il diritto di sospendere la fornitura di Prodotti relativi al Contratto non adempiuto e ad altri Contratti già conclusi con il Cliente alla data del mancato pagamento; (2) il diritto di pretendere il pagamento immediato del prezzo dovuto per gli altri Contratti già conclusi alla data del mancato pagamento.

4.6 Su tutti gli importi rimasti insoluti dopo la scadenza del termine di pagamento saranno applicati interessi moratori nella misura e secondo le modalità previste dal d.lgs. 9 ottobre 2002, n. 231, che attua la Direttiva 2000/35/CE poi sostituita dalla Direttiva 2011/7/UE, nel testo di tempo in tempo vigente.

4.7 Il Cliente non è legittimato a ritardare o sospendere il pagamento dei Prodotti in nessun caso, incluso il caso di vizi e/o difformità, salvo il diritto di ottenere la restituzione di quanto indebitamente pagato (solve et repete), né è legittimato a compensare eventuali crediti, salvo diverso accordo scritto.

5. MODIFICAZIONI DELLE SPECIFICHE E CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI

5.1 Nella prospettiva del miglioramento costante dei Prodotti, Mazzer si riserva il diritto di modificare senza preavviso la concezione o le specifiche di ciascuno dei Prodotti. I documenti contenenti disegni, specifiche, dati di peso, dimensioni o illustrazioni non formeranno parte del Contratto, salvo quanto diversamente concordato per iscritto.

5.2 Tutte le caratteristiche tecniche, le specifiche e i dati di funzionamento sono forniti da Mazzer in conformità con quanto prescritto dalle norme nazionali o internazionali richiamate nella Conferma d’ordine o, in mancanza, sulla base delle caratteristiche del Prodotto, dell’esperienza operativa e dei collaudi condotti da Mazzer o dai suoi fornitori nelle normali condizioni di prova. È onere del Cliente determinare se i Prodotti sono idonei all’uso al quale intende destinarli, restando esclusa ogni responsabilità di Mazzer per l’idoneità dei Prodotti a usi specifici, ancorché comunicati dal Cliente.

6. FORZA MAGGIORE

6.1 Mazzer non sarà mai ritenuta responsabile per il mancato adempimento di uno degli obblighi a proprio carico qualora sia determinato da scioperi, agitazioni sindacali, serrate, epidemie, siccità, caso fortuito, incendi, scarsità o assenza di materie prime, ritardi o difficoltà da parte dei vettori e/o dei fornitori, adeguamento a provvedimenti della pubblica autorità, insurrezioni, stato di guerra, eventi naturali, embargo, forza maggiore o qualsiasi altra causa al di fuori del ragionevole controllo di Mazzer.

6.2 Nelle ipotesi di cui al comma che precede, Mazzer non potrà essere ritenuta responsabile per alcuna conseguenza derivante dal verificarsi di tali eventi neppure per l’eventuale ritardo rispetto ai termini pattuiti.

6.3 Resta inteso che, al verificarsi dell’ipotesi di cui al primo comma del presente articolo, la decorrenza dei termini di adempimento rimarrà sospesa sino al venir meno della circostanza che ha determinato la sospensione. Qualora l’impedimento perduri per oltre 90 (novanta) giorni consecutivi, ciascuna parte avrà il diritto di recedere dal contratto, fermo restando il diritto di Mazzer al pagamento delle forniture di Prodotti già eseguite.

7. LICENZE E AUTORIZZAZIONI

Nel caso sia necessaria una licenza e/o un’autorizzazione governativa o di altra natura per la fornitura, il trasporto o l’utilizzo dei Prodotti da parte del Cliente, quest’ultimo dovrà provvedere ad ottenerla a proprie spese ed esibire i documenti comprovanti il loro rilascio a semplice richiesta di Mazzer. Resta inteso che il Cliente non avrà il diritto di trattenere o differire il pagamento del prezzo in caso di mancato ottenimento di una licenza o di una autorizzazione e dovrà altresì farsi carico dei costi o delle spese aggiuntive sostenute da Mazzer in conseguenza di tale mancato ottenimento.

8. GARANZIE SUI PRODOTTI E RESPONSABILITÀ DI MAZZER

8.1 I Prodotti sono coperti da garanzia per vizi ai sensi dell’art. 1490 del Codice civile italiano per il termine massimo di 12 (dodici) mesi decorrenti dalla consegna, come previsto dall’art. 1495 del Codice civile italiano. Eventuali reclami dovranno indicare espressamente la tipologia di difformità e/o vizio riscontrato e il numero di Prodotti difformi e/o viziati. Il Cliente è tenuto a conservare i Prodotti asseritamente difformi e/o viziati. Rimane esclusa ogni garanzia, espressa o implicita, prevista dalla legge e applicabile alla fornitura o alla ritardata fornitura di merci/servizi, che non sia richiamata nelle presenti Condizioni.

8.2 Mazzer potrà scegliere a suo insindacabile giudizio se: (1) ridurre il prezzo dei Prodotti risultati difformi e/o viziati; (2) ripararli o (3) sostituirli.

8.3 Tutti i Prodotti sono anche coperti da una garanzia di buon funzionamento ai sensi dell’art. 1512 del Codice civile italiano. Tale garanzia viene prestata: (1) sui componenti meccanici, per la durata di 24 (ventiquattro) mesi dalla data di consegna del Prodotto; (2) sui componenti elettronici, per la durata di 24 (ventiquattro) mesi dalla data di consegna del Prodotto. Qualora gli interventi coperti dalla garanzia di cui al presente comma vengano effettuati presso lo stabilimento di Mazzer, questa sopporterà il costo della manodopera e dei ricambi, fermo restando che saranno a carico del Cliente i costi di trasporto dei Prodotti. Qualora gli interventi coperti dalla garanzia di cui al presente comma vengano invece effettuati presso altra sede, i costi di trasporto dei ricambi e il costo dei ricambi stessi saranno a carico di Mazzer mentre il Cliente dovrà corrispondere il costo della manodopera.

8.4 Resta inteso che nessuna delle predette garanzie copre: (1) i difetti dei Prodotti derivanti dall’inidoneo stoccaggio degli stessi effettuato dal Cliente o da suoi aventi causa, o derivanti dal processo produttivo, o comunque manipolazioni o interventi, cui sono stati sottoposti presso il Cliente o i suoi aventi causa; (2) i difetti imputabili al deperimento e/o all’usura normale dei Prodotti; (3) i difetti dovuti a negligenza del Cliente o a uso improprio e/o non corretta installazione del Prodotto; (4) i difetti dovuti a uso e manutenzione non conformi rispetto alla scheda prodotto e/o al manuale d’uso.

8.5. Mazzer non sarà responsabile per la mancata conformità dei Prodotti a specifiche o requisiti di qualunque natura diversi e ulteriori rispetto a quelli indicati nella scheda prodotto e/o al manuale d’uso e relative istruzioni tecniche.

8.6 Mazzer non sarà in alcun caso responsabile nei confronti del Cliente, nemmeno in parte, per mancato guadagno, perdita di clientela o di contratti e di qualunque altra perdita consequenziale subita o che il Cliente sostenga di avere subito. La responsabilità di Mazzer nei confronti del Cliente o nei confronti di terzi (sia essa di natura contrattuale o extra contrattuale) non potrà in ogni caso superare il prezzo corrisposto per i Prodotti risultati difformi o viziati.

8.7 Eventuali resi di Prodotti per qualsivoglia ragione devono essere preventivamente autorizzati da Mazzer e i costi di trasporto saranno a carico del Cliente. Il Cliente dovrà utilizzare l’imballo originale dei Prodotti prima di affidarli al vettore per il reso o, in mancanza, un imballo equivalente e comunque idoneo a garantire l’integrità dei Prodotti resi. Il reso sarà ritenuto accettato solo dopo verifica della merce rientrata.

8.8 Il Cliente rinuncia fin d’ora al diritto di regresso nei confronti di Mazzer di cui all’art. 134, d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206, e previsioni equivalenti di volta in volta eventualmente applicabili.

9. OBBLIGO DI RISERVATEZZA

Devono considerarsi riservate tutte le informazioni commerciali, i disegni, le forme e le specifiche trasmesse da Mazzer. Il Cliente si impegna pertanto a non utilizzarle per scopi diversi da quelli autorizzati da Mazzer e a mantenere riservate e a non divulgare a terzi, ove ciò non sia strettamente necessario ai fini della legittima utilizzazione dei Prodotti acquistati, ogni informazione di cui sopra e/o dato tecnico relativi ai Prodotti, al loro funzionamento o utilizzazione, così come ogni informazione amministrativa o commerciale relativa al Contratto (prezzo, termini di pagamento e garanzia ecc.). Gli obblighi del presente comma si applicano nella misura necessaria a proteggere il know-how fornito da Mazzer al Cliente in relazione a ogni aspetto del Contratto.

10. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

10.1 L’acquisto dei Prodotti e il loro utilizzo, diretto o indiretto, non darà luogo al trasferimento in capo al Cliente di alcun diritto di proprietà industriale o intellettuale detenuto da Mazzer. Mazzer mantiene pertanto ogni diritto esclusivo sullo sfruttamento commerciale dei propri diritti di proprietà industriale o intellettuale, incluso il proprio know-how e i diritti relativi ai propri marchi (“Diritti di proprietà intellettuale”).

10.2 La conclusione di un Contratto non trasferisce mai al Cliente alcun diritto o titolo sui Diritti di proprietà intellettuale, che rimangono pertanto di esclusiva proprietà di Mazzer. Ogni eventuale diritto concesso al Cliente in relazione ai Diritti di proprietà intellettuale dovrà essere oggetto di separato e apposito accordo.

10.3 In assenza di accordo ai sensi del comma che precede, il Cliente non è pertanto autorizzato a registrare domini e/o profili social che contengano, richiamino o comunque sfruttino i Diritti di proprietà intellettuale. Resta inteso che qualora tali attività risultino ammesse in forza di specifico accordo, la gestione dei siti e/o delle pagine web e social dovrà avvenire in accordo con Mazzer e nei termini in cui questa lo abbia consentito. Al termine del rapporto commerciale, per qualsiasi causa intervenuto, ogni diritto di sfruttamento di tutti i predetti siti e/o pagine web e social resterà esclusivamente in capo a Mazzer, cui il Cliente sarà obbligato a consegnare le credenziali di accesso.

11. RISOLUZIONE

Fatti salvi altri diritti e rimedi derivanti dalla legge applicabile o dal Contratto, Mazzer potrà risolvere di diritto ex art. 1456 del Codice civile italiano qualunque Contratto stipulato con il Cliente nel caso di dichiarazione di fallimento del Cliente, sua ammissione a qualsiasi procedura concorsuale, esistenza di provvedimenti esecutivi emessi nei suoi confronti o di azioni analoghe intentate contro il Cliente presso qualunque giurisdizione.

12. OBBLIGHI DERIVANTI DAL SISTEMA DI GESTIONE DEI RAEE

12.1 Posto che i Prodotti oggetto del Contratto rientrano nella nozione di AEE di cui alla Direttiva 2012/19/UE (recepita in Italia con d.lgs. n. 14 marzo 2014, n. 49), per le vendite effettuate da Mazzer di apparecchi destinati al mercato nazionale sul territorio nazionale gli obblighi previsti dal predetto decreto si intendono assolti da Mazzer medesimo.

12.2 Qualora il Contratto abbia ad oggetto un AEE destinato ad essere immessa sul mercato di un altro Stato membro o di un Paese terzo, gli obblighi di conseguimento degli obiettivi minimi di recupero, di riciclo, smaltimento, nonché quelli di ritiro dei RAEE e di ogni forma di comunicazione all’Autorità designata dello Stato relativa agli AEE immessi sul territorio dello Stato gravano su colui che è definito produttore ai sensi dell’art 3 lettera ‘f’ della Direttiva 2012/19/UE. Laddove, pertanto, il Cliente integri le condizioni di cui all’art 3 lettera ‘f’ della Direttiva 2012/19/UE, resta inteso che questi sarà l’unico soggetto obbligato all’assolvimento degli obblighi ricadenti sul produttore ai sensi della disciplina dello Stato in cui è effettuata la vendita.

13. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

13.1 Ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, i dati personali acquisiti da Mazzer direttamente e/o tramite terzi verranno trattati in forma cartacea, informatica o telematica per esigenze contrattuali e di legge, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali.

13.2 Il mancato conferimento dei dati, ove non obbligatorio, verrà valutato di volta in volta da Mazzer e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all’importanza dei dati richiesti rispetto alla gestione della relazione commerciale.

13.3 I dati potranno essere divulgati esclusivamente per le finalità sopra indicate e, conseguentemente, trattati solo a tali fini da altri soggetti, e in particolare da: (i) rete di agenti; (ii) società di factoring; (iii) banche; (iv) società di recupero crediti; (v) società di assicurazione del credito; (vi) società di informazioni commerciali; (vii) professionisti e consulenti. Per le medesime finalità i dati potranno essere trattati dai responsabili dell’area finanziaria e commerciale di Mazzer.

13.4 Il Cliente potrà esercitare tutti i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento, di opposizione al trattamento e di cancellazione dei propri dati personali comunicati previsti dalla legge.

14. LEGGE APPLICABILE

Il Contratto sarà regolato dalla legge italiana e in base ad essa interpretato, con espressa esclusione della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di merci (CISG).

15. FORO COMPETENTE

15.1 Qualsiasi controversia relativa o in qualsiasi modo connessa al Contratto sarà devoluta in via inderogabile ed esclusiva alla giurisdizione italiana, ai sensi dell’art. 25 del Regolamento UE n. 1215/2012.

15.2 Il foro esclusivamente competente è individuato nel Tribunale di Venezia, con esclusione di qualsiasi altro foro.

16. DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE

16.1 Nel caso in cui una o più delle disposizioni di cui alle presenti Condizioni sia ritenuta invalida o inefficace da un tribunale o da un organismo amministrativo competente, tale invalidità o inefficacia non avrà effetto sulle altre disposizioni, le quali rimarranno pienamente valide ed efficaci.

16.2 Il Cliente non potrà cedere o trasferire in alcun modo, né in tutto né in parte, i diritti derivanti da un Contratto senza il preventivo consenso scritto di Mazzer. Il Cliente autorizza fin d’ora Mazzer a cedere a terzi i diritti di credito derivanti dalla conclusione di Contratti ai sensi delle presenti Condizioni.

16.3 Tutte le comunicazioni ai sensi delle presenti Condizioni dovranno essere effettuate per iscritto ai recapiti indicati nell’Ordine e nella Conferma d’ordine, o comunque a quelli risultanti dai pubblici registri.

16.4 I diritti di Mazzer non si intenderanno in alcun modo pregiudicati o rinunciati da qualsivoglia proroga, tolleranza o permesso eventualmente concessi.

16.5 Le presenti Condizioni contengono l’intero accordo raggiunto tra le parti, salve le condizioni particolari contenute nella Conferma d’ordine.

 


    L’Acquirente dichiara di aver preso visione e approva espressamente per iscritto gli articoli: 2.4 (Limitazione della responsabilità di Mazzer), 3.3 (Limitazione della responsabilità di Mazzer per ritardo nella consegna), 4.7 (Clausola solve et repete), 6.2 (Forza maggiore e precedente inadempimento di Mazzer), 8.2 (Diritto di scelta di Mazzer del rimedio applicabile in caso di vizi), 8.5 e 8.6 (Limitazione di responsabilità nella garanzia sui Prodotti), 8.7 (Oneri per il reso dei Prodotti), 8.8 (Rinuncia al diritto di regresso), 15 (Proroga di giurisdizione e foro esclusivamente competente).